Intimidazione a Biancavilla
Bruciate auto del sindaco

Cronaca - Stanotte un doppio attentato ha colpito le macchine di Pippo Glorioso, primo cittadino del paese etneo. Nelle settimane scorse intimidazioni sono arrivate anche ai sindaci di Santa Maria di Licodia e Adrano, che formano il cosiddetto Triangolo della morte. Tutti comuni dove si sta rivedendo il piano rifiuti. «Forse non sono solo coincidenze», spiega Giuseppe Ferrante

Parcheggio Sanzio all'Ars
Il M5s chiede chiarimenti

Cronaca - Il documento, di cui è prima firmataria la parlamentare del M5s Angela Foti, prende spunto dall'inchiesta di CTzen sulla costruzione del parcheggio multipiano, i cui lavori a Catania dovrebbero partire dal dicembre 2014. Un'opera in project financing per un costo complessivo di 39 milioni di euro di cui 15 finanziati direttamente dalla Regione siciliana

Cartelli pubblicitari irregolari
Violato il codice della strada

Cronaca - Secondo la normativa gli impianti pubblicitari in città dovrebbero stare a 25 metri dalle intersezioni e comunque mai agli incroci . La legge prevede anche delle deroghe, come quella concessa il 1 luglio dal Comune etneo. Solo che, anche con la nuova distanza di dieci metri, la situazione resterebbe invariata. Guarda le foto e la mappa

Prostituzione in centro
In lussuosi immobili e B&b

Cronaca - Via Ventimiglia, via Luigi Capuana, via Penninello e via Bambino: in queste strade donne sudamericane ricevevano i clienti, pagando affitti tra i 1.500 e i 4mila euro. I carabinieri di piazza Dante negli ultimi quindici giorni hanno svolto un'attività di controllo che ha fatto luce su un ricco giro di prostituzione. Cinque persone denunciate

Circuito jazzistico siciliano
«Solo grazie al pubblico»

Eventi - Svelata stamattina la rassegna jazzistica che nasce dallo sforzo di più associazioni che organizzano concerti con artisti internazionali in varie tappe. «Sopravviviamo senza che il comune ci abbia mai dato contributi», afferma Pompeo Benincasa patron di Catania jazz. Annunciata anche Catania jazz marathon

Mafia, sequestro di beni
Sigilli a un peschereccio

Cronaca - Agatino Litrico, 41enne, è accusato di aver gestito il traffico di droga per conto del clan Cappello. Per questo motivo le fiamme gialle hanno controllato il patrimonio dell'uomo, esaminando le entrate dichiarate e il tenore di vita grazie a un software creato dalla guardia di finanza. Bloccati conti, immobili e una ditta che si occupa di pesca a strascico

Sanità e commissari
Dl applicato solo a Catania

Politica - Dopo la mancata nomina da parte della Regione di Cantaro e Pellicanò ai vertici del Policlinico universitario e del Cannizzaro, seguendo il decreto Madia che impedisce ai dirigenti in pensione di essere riconfermati, la stessa Regione siciliana mantiene inspiegabilmente quattro pensionati nei ruoli di commissario delle province di Palermo, Agrigento, Ragusa e Siracusa. Perché in Sicilia è stato applicato solo a Catania?

Firme per il maxillo-facciale
«Risparmio da tre milioni»

Cronaca - Chiusa a gennaio nonostante un attivo di un milione di euro, era l'unica struttura a prestare diversi servizi di chirurgia in caso di malformazioni, tumori o incidenti. Ma i pazienti del Vittorio non si rassegnano e lanciano una petizione. «Qui, anziché tagliare i rami secchi, si ignorano le necessità degli utenti, costretti ad andare fuori», commenta Marcello Marchi, a capo del reparto oggi smantellato

Hai un'opinione da condividere o una notizia da segnalare? Fai sentire la tua voce.

Parcheggio in aeroporto
«Furto collettivo di 2 euro»

Sondaggio

Domenica torna l'isola pedonale al lungomare. La Confcommercio, critica, propone la chiusura solo nel pomeriggio

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...

Lo Savio, parla il difensore
«Non è una crociata»

Cronaca - Dieci giorni dopo quanto accaduto nel corso del Lungomare liberato, il difensore del giovane ciclista lancia un appello alla calma. Auspica «un abbassamento dei toni in una vicenda che merita di essere affrontata con la dovuta obiettività e serenità nelle competenti sedi» e precisa: la vicenda non «diverrà un palcoscenico dal quale agitare le masse o fomentare rivolte»

La Cgil contro il Jobs act
«I tagli chiamati riforme»

Cronaca - Si sono riuniti questa mattina davanti la sede della St Microelectronics i lavoratori Flai, Fiom e Filctem, in preparazione di una manifestazione nazionale giorno 25 a Roma. «Sono riforme che considerano privilegi i diritti», commenta Fabrizio Potetti della Fiom nazionale. Guarda il video

In arrivo 279 migranti
Salvati nel Canale di Sicilia

Cronaca - I passeggeri sono stati individuati nell'ambito dell'operazione Mare nostrum. Tra loro vi sono 47 donne e 44 minori, tutti in buone condizioni di salute. Dopo le rituali formalità, verranno trasferiti al Palaspedini

Sisma tra Enna e Catania
Nessun danno segnalato

Cronaca - Il terremoto, magnitudo tre, è stato rilevato dagli strumenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nei dintorni di Raddusa. Avvertito nei Comuni dell'Ennese e del Catanese, non ha provocato danni alle persone o alle cose

La Fata, identificati i vigili
«Video non mostra la scena»

Cronaca - Le indagini, affidate al sostituto procuratore Agata Consoli, sono partite dall'esposto della moglie dell'operaio edile morto dopo essersi dato fuoco in piazza Risorgimento. Secondo il titolare dello stabilimento Eni, le riprese delle telecamere non sono state sequestrate perché non inquadrano il luogo del fatto

Allenamento aperto ai tifosi
Sannino l'unica star

Sport - Seduta di allenamento a porte aperte, per la prima volta quest'anno i tifosi hanno avuto accesso a Torre del Grifo. Poche contestazioni, molta attenzione ai movimenti dei giocatori. Il tecnico rossazzurro è l'uomo più gettonato in questa fase critica del campionato

Partecipate, nuove regole
Report periodici al Comune

Politica - Le società controllate dal Comune dovranno da ora in avanti produrre dei report periodici sulla gestione da rendere disponibili a consiglio ed amministrazione. Questo, in sintesi, il contenuto del regolamento approvato all'unanimità ieri sera. Rinviata invece la discussione dei debiti fuori bilancio

Stabile, Ugl vs. Dipasquale
«Mai visti i bilanci»

Società - Cosimo Fichera, rappresentante del sindacato per il settore spettacolo, lancia una serie di accuse al direttore artistico dell'ente, dopo che i creditori hanno iniziato a battere cassa. «Solo lui conosce la reale situazione finanziaria, ha troppo potere in mano, intervenga il sindaco Bianco», dice il sindacalista. «Lo stato dei conti del teatro, sul piano della gestione, è buono», ribatte il regista

I nostri partner

Lavoro Catania
Presto CTzen e LinkSicilia diventeranno un solo giornale. Un nuovo nome, un nuovo sito, ma l'informazione onesta di sempre.