Pupari, addio Vecchia Dogana
«Noi vittime della disonestà»

Cronaca - Da giovedì il teatro-museo dei fratelli Napoli non esiste più. Nella struttura al porto «non ci pagavano più da novembre 2013», spiega Fiorenzo, direttore artistico della compagnia. Che ha ottenuto per ora ospitalità dal centro commerciale Porte di Catania. «Il Comune ci aveva proposto un seminterrato a San Giuseppe La Rena»

Bando per caffetteria e negozi
Dall'assessorato alla Cultura

Cronaca - Incrementare i servizi turistici con la proposta di concessioni di quattro anni per una libreria e un caffè letterario. In due beni monumentali: Castello Ursino e palazzo Platamone. Con un canone, rispettivamente, di novemila e 32mila euro all'anno. La scadenza per presentare le offerte è per le 12 del 28 ottobre

Cocaina a Giardini Naxos
Sequestro al casello

Cronaca - La Guardia di finanza, durante una normale attività di controlli stradali, ha perquisito un'auto. Nel giubbotto e negli slip dell'uomo è stato trovato un panetto da 430 grammi da cui si sarebbero ricavati oltre due chili di droga per un valore di 160mila euro

Il record impossibile
L'esordio di Di Stefano

Società - Atleta (o forse ex), geologo, insegnante, scrittore di fantascienza, catanese, classe 1963. Il suo primo romanzo, riproposto adesso in ebook, mette insieme le due passioni della sua vita. Si racconta in questa intervista poco ortodossa, con un focus sull'Etna

Intervista a Guglielmo Ferro
La cultura senza idee

Società - «Il mondo culturale viaggia a velocità allucinanti». Per questo, secondo il registra teatrale, occorre fare un passo indietro e dare maggiore spazio a chi potrebbe apportare nuove spunti. Ripensando anche i finanziamenti

Catania letta da lontano
«La città è peggiorata»

Società - «A casa tutto sta precipitando». Agatino La Rosa vive da un anno a Bologna. Dal Nord ha letto della morte di Salvatore La Fata, dell'aggressione al lungomare. «E la voglia di tornare quasi passa», commenta sul sito di Catania bene Comune

Hai un'opinione da condividere o una notizia da segnalare? Fai sentire la tua voce.

Parcheggio in aeroporto
«Furto collettivo di 2 euro»

Sondaggio

Domenica torna l'isola pedonale al lungomare. La Confcommercio, critica, propone la chiusura solo nel pomeriggio

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...

Adrano, rapina in centro
Spari in piazza, un ferito

Cronaca - Ieri sera intorno alle 22 momenti di panico in piazza Saragat, piena di giovanissimi, nel paese etneo. Due individui con il volto coperto da passamontagna hanno commesso una rapina ai danni di un mezzo adibito alla vendita di formaggi e salumi. Colpito un dipendente

Catania, 3 a 0 a La Spezia
Accuse e toponomastica

Sport - Il tre a zero quasi non stupisce tra errori, un rigore dubbio, un gol a porta vuota. Ma il presidente Pulvirenti ha chiesto ai tifosi di non contestare i giocatori e nemmeno l’amministratore delegato Pablo Cosentino. Così il nostro blogger Claudio Spagnolo spera che il patron faccia eliminare dalle strade etnee «ogni messaggio subliminale potenzialmente offensivo verso questo dirigente illuminato, prezioso e incompreso»

Aggressione al lungomare
A scuola diventa un fumetto

Società - Il disegno, realizzato dalla 21enne Deborah Massimino, è stato realizzato nell'ambito di un corso di graphic journalism tenuto dal giornalista Giuseppe Scatà. Il laboratorio fa parte di un progetto più ampio che coinvolge sette scuole nei quartieri di San Giorgio e Librino

Padre abusava della figlia
Regali per il silenzio

Cronaca - L’uomo, 34 anni, aveva la custodia della figlia nel fine settimana e comunicava via Facebook con la minore che lo considerava «il suo fidanzato». A scoprire le conversazioni online è stata la madre, che si era insospettita degli strani comportamenti della bambina

Sentenza Farmacia
«Il fatto non sussiste»

Editoriale - Assolti gli otto imputati nel processo per la presunta gestione irregolare di quelli che sono stati ribattezzati laboratori dei veleni. Ma, nonostante la decisione abbia scagionato i vertici universitari, è difficile accettare in silenzio

Mercatino abusivo
Multe in via Acquicella

Cronaca - Bici, frigoriferi, giocattoli, televisioni. Tutto su un marciapiedi nelle vicinanze del cimitero. Gli oggetti, per i quali adesso scatteranno i controlli per accertarne la provenienza, sono stati sequestrati dai vigili urbani. Quella svolta oggi, sostiene l'assessore Marco Consoli,  «si inquadra in una più vasta operazione che tende a riconquistare al vivere civile zone sempre più ampie della città»

I nostri partner

Lavoro Catania
Presto CTzen e LinkSicilia diventeranno un solo giornale. Un nuovo nome, un nuovo sito, ma l'informazione onesta di sempre.