Motta, le irregolarità di Tiritì
«Disegno politico e criminale»

Cronaca - Aurelio Angelini è docente di Sociologia dell'ambiente dell'Università di Palermo e sull'impianto di Motta Sant'Anastasia - dichiarato chiuso dal dirigente regionale Acqua e rifiuti - ha più volte espresso dure critiche, non solo scientifiche. «Nell'iter c'era del marcio», afferma riferendosi alle autorizzazioni rilasciate. Ma per i rischi per la salute dei cittadini rischiano di non terminare

Motta, i motivi della chiusura
Stop e bonifica entro ottobre

Cronaca - Se il programma verrà rispettato, entro l'autunno l'impianto di contrada Valanghe d'inverno dovrà terminare ogni attività. Nel frattempo l'azienda proprietaria - la Oikos spa, coinvolta nell'inchiesta della magistratura palermitana Terra mia - dovrà garantire il servizio di raccolta e conferimento dei rifiuti. Ma rimane l'incertezza su quali saranno le nuove destinazioni dei compattatori di 90 Comuni

Gela, Eni diserta gli incontri
Rafforzati i presidi

Cronaca - Terza settimana di protesta contro la paventata chiusura della raffineria. Gli operai non mollano la presa e rafforzano i presidi, rallentando il traffico e distribuendo volantini per lo sciopero del 28 luglio. Ma cominciano a emerge la stanchezza e la sfiducia. Intanto l’Eni continua a promettere investimenti, ma salta tutti i tavoli di confronto. A rischiare di più sono i lavoratori dell’indotto

Tremila per il McDonald's
«Non più solo per studenti»

Cronaca - Delle migliaia di candidature presentate dai giovani etnei sul sito della multinazionale dei fast food, ne sono state selezionate 102. I ragazzi - età media 23 anni - che hanno passato la prima fase di scrematura sono stati convocati questa mattina, in piazza Stesicoro, per un colloquio individuale. Tra una settimana, sapranno se sono stati assunti oppure no per lavorare nel nuovo ristorante che aprirà ad agosto alle Porte di CataniaGuarda il video

Asili, coop senza certezze
Sindacati: «Più esoneri»

Cronaca - Un incontro dedicato alle ausiliarie delle cooperative degli asili nido comunali solo interlocutorio. Continuano a non esserci certezze per le lavoratrici anche dopo l'incontro ieri in assessorato con in direttore dei servizi sociali Corrado Persico. «Bisogna trovare un artificio legale per abbassare le rette e aumentare il numero degli esonerati. Solo così si possono dare risposte ai bisogni della città e garantire il più possibile i dipendenti», afferma la Confsal

Timpa, parla una residente
«Vivo tra campagna e città»

Cronaca - L'ambiente umido, unico a Catania, un tempo era frequentato da donne e bambini. Oggi ripopolato da flora e fauna rischia di essere cancellato da un progetto del Comune etneo. «È vero che l'acqua allaga le cantine, ma si può sistemare senza far morire la timpa. Sono affezionata agli uccellini che ti svegliano al mattino e al volo dei falchetti»

Librino, gambizzato 43enne
A casa 1.200 scarpe false

Cronaca - Stanotte Salvatore Caruso, detto turi u pazzu, camminava lungo il viale Nitta quando gli sono stati sparati cinque colpi di arma da fuoco. A seguito di una perquisizione nella casa dove vive insieme al resto della famiglia, sono state scoperte cento scatole di scarpe contraffatte. Sono in corso le indagini della squadra mobile

Il Tar di Catania è salvo
Berretta: «Grande vittoria»

Politica - La sede etnea del Tar non chiuderà. Grazie ad un emendamento proposto dal deputato etneo del Partito democratico Giuseppe Berretta, ieri la commissione Affari costituzionali della Camera ha deciso di escludere nel testo da presentare all'aula la soppressione dei Tar nelle città sedi di Corte d'appello

Hai un'opinione da condividere o una notizia da segnalare? Fai sentire la tua voce.

Parcheggio in aeroporto
«Furto collettivo di 2 euro»

Sondaggio

Domenica torna l'isola pedonale al lungomare. La Confcommercio, critica, propone la chiusura solo nel pomeriggio

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...

Lps beneficenza ai migranti
«Evitare passaggi dubbi»

Eventi - Un gruppo di attivisti del movimento Liberi pensatori studenteschi ha organizzato per oggi pomeriggio in piazza Santa Maria di Gesù una raccolta di cibo, indumenti e farmaci da destinare ai migranti in arrivo ogni giorno a Catania. A seguire un momento di riflessione e dibattito sulle tematiche dell'immigrazione e dell'accoglienza, coordinato dall'attivista Nawal Soufi. A lei farà capo poi la distribuzione diretta ai migranti dei prodotti raccolti durante l'evento

Controlli ai cantieri Tecnis
Verifiche sui subappalti

Cronaca - Sono in corso ispezioni da parte del gruppo interforze costituito in Prefettura e coordinato dalla Direzione investigativa antimafia in due cantieri della società degli imprenditori Mimmo Costanzo e Concetto Bosco. Le forze dell'ordine stanno identificando i lavoratori presenti e verificando la filiera di appalti e subappalti

A Frazzanò il folk siciliano
Al festival pure Alfio Antico

Eventi - Musica e attività collaterali per valorizzare la cultura tradizionale. L'evento punta «sulla grande fame di musica popolare della gente», spiega il musicista Davide Urso. Numerosi gli artisti che si alterneranno dal 25 al 27 luglio nella piazza principale del Comune del Messinese, da Carlo Muratori ai Percussonici

Riposto, due tentati omicidi
Lotta tra clan, nove arresti

Cronaca - I carabinieri di Giarre hanno ricostruito il doppio tentato omicidio di domenica 6 luglio. All'alba sono stati arrestati i tre presunti responsabili del primo agguato, vicini al clan Santapaola. Tra questi Luigi Falzone, vittima del secondo attentato a Riposto. Contro di lui un commando di sei persone. Nelle intercettazioni anche i colpi di arma da fuoco

Degrado in viale Nitta 12
«Qui ci piove dentro casa»

Cronaca - Scalini distrutti, bocchettoni antincendio non funzionanti, le armature del cemento a vista e calcinacci che cadono. E' questa la descrizione che Alessandro, residente in viale Nitta 12, fa del complesso di edifici popolari dove abita. E alla proprietà, il Comune di Catania, chiede un intervento urgente: «Potrebbe scapparci il morto, come a Napoli». Guarda le foto

Fondi per St e Perla Jonica
50 milioni da Invitalia

Cronaca - Tre dei 24 contratti di sviluppo voluti dall'agenzia per l'attrazione degli investimenti Invitalia riguarderanno l'area etnea. 29 milioni andranno al colosso dei semiconduttori, mentre 24 milioni saranno dati a fondo perduto allo sceicco Hamed Bin Ahmed Al Hamed per la ristrutturazione del complesso turistico di Acireale. 71 milioni di euro andranno infine a Telecom Italia per completare la rete di fibra ottica nell'isola

L'elezione dei pescivendoli
«Ma tanto iu votu Juventus»

Cronaca - Vogliono parcheggi gratuiti, bagni pubblici, controlli contro i borseggiatori. Le cose da migliorare al mercato del pesce di Catania, per chi ci lavora, sono tante. E di proporle all'Amministrazione dovranno occuparsi i loro rappresentanti, che oggi avrebbero dovuto essere eletti, se non fosse venuto meno il quorum. Forse perché le elezioni non erano sentite. Tanto che alla domanda «Tu cu voti?», qualcuno ha risposto «Juventus»

I nostri partner

Lavoro Catania